Prendersi cura di sé è importante, soprattutto dopo periodi come quello appena trascorso, in cui la quarantena ha sconvolto le nostre abitudini. La fase due ha permesso la riapertura di tutta una serie di servizi, tra cui rientrano anche i trattamenti di benessere: abbiamo perciò stilato un elenco di misure per la sicurezza dei nostri clienti e dei nostri terapisti, per continuare a portare il benessere a domicilio, senza correre rischi!

Sicurezza per il cliente

Pratiche obbligatorie prima del trattamento

  • Durante la fase di prenotazione è necessario compilare un modulo di autocertificazione in cui il cliente attesta di non avere sintomi riconducibili al Covid-19, di non essere positivo e di non essere entrato in contatto con altre persone con sintomi o positive al Coronavirus.
  • Se nell’arco di tempo che va dal momento della prenotazione al momento del trattamento, le condizioni della persona dovessero variare includendo una delle condizioni sopra indicate, il cliente è tenuto a comunicarlo e a cancellare la prenotazione. In questo caso valgono le regole di cancellazione previste nelle Condizioni Generali.

Pratiche obbligatorie durante il trattamento

  • L’utilizzo della mascherina durante il trattamento è obbligatorio in presenza del professionista, purché questa non sia eccessivamente di intralcio alla respirazione. La tipologia di dispositivo di sicurezza richiesto è la mascherina di tipo chirurgico.
  • Per una questione di ulteriore sicurezza, in funzione del trattamento il terapista potrebbe indossare o richiedere al cliente di indossare dispositivi di protezione aggiuntivi come i guanti o la cuffia.
  • L’ambiente in cui si effettua il trattamento deve essere adeguatamente pulito e areato.
  • Nel caso in cui all’interno della casa siano presenti altre persone, queste non devono entrare in alcun modo in contatto con il professionista, né entrare negli stessi ambienti (ad esempio il bagno) per tutto il tempo in cui il professionista si trova all’interno dell’abitazione.
  • Consentire al professionista l’utilizzo di prodotti idonei per la disinfezione delle aree del corpo da trattare e sull’attrezzatura con la quale deve operare.
Il mancato rispetto delle pratiche obbligatorie da parte del cliente autorizza il professionista a non fornire il trattamento. In tal caso il prezzo per il trattamento verrà comunque addebitato al cliente.

Buone pratiche consigliate al cliente

  • Farsi una doccia prima del trattamento
  • Utilizzare biancheria appena lavata per coprirsi
  • Tenere gli animali domestici ad almeno 2 metri dal terapista e dal suo materiale
  • È consigliabile utilizzare dei propri teli al posto di quelli portati dal professionista, a condizione che questi siano stati accuratamente lavati a una temperatura di almeno 60° prima dell’utilizzo.

Sicurezza per il professionista

Dispositivi di protezione obbligatori

  • Mascherina: il terapista è tenuto a indossare una mascherina chirurgica o una mascherina ffp2 senza valvola, quest’ultima in caso di mantenimento di una distanza inferiore ad un metro nel corso del trattamento.
  • Visiera protettiva: il professionista è tenuto a indossare una visiera protettiva in caso di distanza inferiore a un metro durante la prestazione, se il cliente non indossa la mascherina.
  • Abbigliamento: il professionista è obbligato a indossare camici monouso o vestiti accuratamente lavati a una temperatura di almeno 60° prima del trattamento, da cambiare dopo ogni prestazione.
  • Guanti monouso: nel caso dei massaggi, non è obbligatorio indossarli durante la prestazione, ma devono essere indossati SEMPRE prima e dopo il trattamento o in caso di condizioni particolari come ferite sul cliente o sul professionista stesso. Nel caso di trattamenti di fisioterapia e osteopatia l’utilizzo dei guanti monouso è obbligatorio in tutte le fasi precedenti, contestuali o successive al trattamento. È possibile visualizzare i dettagli e le modalità nella sezione Procedura per l’effettuazione del trattamento. I guanti monouso dovranno essere smaltiti dal terapista.
  • Attrezzatura: il lettino o eventuali altre attrezzature necessarie allo svolgimento del trattamento devono essere sanificate obbligatoriamente prima e immediatamente dopo ciascun trattamento.
  • Smaltimento: l’attrezzatura necessaria per la pulizia, nonché il materiale monouso utilizzato deve essere smaltito da parte del professionista.

Dispositivi di sicurezza consigliati

  • Per garantire ulteriore protezione, consigliamo di indossare dei copriscarpe monouso o di togliersi le scarpe una volta all’interno dell’abitazione del cliente.
  • Consigliamo ai terapisti di portare con sé dei teli, purché siano monouso o accuratamente igienizzati prima e dopo ciascun trattamento.
  • In funzione del trattamento è possibile chiedere al cliente di indossare dei dispositivi di protezione aggiuntivi, come guanti o cuffie. L’utilizzo della mascherina da parte del cliente è obbligatorio a condizione che questa non sia di impedimento per la respirazione.

Procedura per l’effettuazione del trattamento

  1. Il professionista è tenuto a indossare i guanti al momento dell’arrivo nell’abitazione del cliente.
  2. Il professionista è tenuto a togliere i guanti e lavare le mani frizionandole con soluzione alcolica per 20-30 sec. o lavandole con acqua e sapone se visibilmente sporche:
    appena entrati in casa del cliente dopo avere tolto i guanti;
    ogni qualvolta le mani si spostino dal paziente ad altra superficie o tocchino oggetti non precedentemente disinfettati (es. pc, cellulare);
    dopo aver toccato il paziente;
    dopo aver toccato le superfici intorno al paziente.
  3. È obbligatorio igienizzare il lettino su cui viene effettuata la prestazione prima e dopo il trattamento, sempre in presenza del cliente

Procedura step by step

  1. Presentarsi nel luogo indicato dal cliente con mascherina e guanti monouso
  2. Togliere i guanti e igienizzare le mani con soluzione alcolica o lavandole
  3. Igienizzare il lettino in presenza del cliente
  4. In caso di prestazione di fisioterapia o di osteopatia indossare un secondo paio di guanti per effettuare il trattamento; in caso di massaggi i guanti sono obbligatori solo in presenza di ferite. Nel caso in cui non si utilizzano i guanti igienizzare nuovamente le mani prima di iniziare il trattamento.
  5. Se il cliente decide di non indossare la mascherina perché gli è da ostacolo per la respirazione, indossare la visiera protettiva
  6. Finito il trattamento igienizzare nuovamente il lettino in presenza del cliente
  7. Togliere i guanti (in caso di fisioterapia o osteopatia) e igienizzare le mani
  8. Indossare un nuovo paio di guanti prima di uscire.