Pegaso, azienda che offre ai propri clienti la possibilità di ritrovare e mantenere il proprio benessere psico-fisico, utilizzando prodotti rigorosamente di origine naturale, nasce a Verona nel 1990 sull’idea del Presidente Bruno Tosi.

A condividere il progetto iniziale di Bruno Tosi, affiancate da persone qualificate e specializzate, ci sono le figlie, Cristina e Paola, responsabili delle varie attività aziendali, le quali proseguono la strada intrapresa dal padre. Un’altra figura indispensabile all’interno di Pegaso è Elena Pachera, la quale collabora con Pegaso dal 1996 seguendo il settore amministrativo e l’ufficio del personale. Persona dinamica e intraprendente, sempre pronta a cogliere le opportunità e le nuove possibilità di miglioramento sia personale che aziendale, ci spiega, attraverso una breve intervista, il motivo per cui Pegaso abbia deciso di scegliere il servizio di massaggi in azienda e la riuscita di questa esperienza.

Perché avete scelto il servizio di massaggi in azienda di ShapeMe?

Abbiamo conosciuto e provato il servizio di ShapeMe durante WOBI Milano nel novembre 2016. Ci è subito parso un servizio in linea con la nostra filosofia aziendale di benessere. Abbiamo deciso di portarlo in azienda e farlo testare ai nostri collaboratori.

 

Com’è stata la vostra esperienza con il servizio e che benefici avete riscontrato?

La nostra esperienza è stata molto positiva, il 90% dei collaboratori invitati a provarlo ne ha usufruito. Coloro che lo hanno provato lo hanno definito“piacevole, rilassante, salutare, ben eseguito e facilmente fruibile”.

 

Quali altre iniziative di Welfare Aziendale avete introdotto a favore dei vostri dipendenti?

Non abbiamo ancora redatto un piano Welfare ufficiale, ma abbiamo inserito già da diversi anni, prima che il Welfare diventasse un’opportunità, molte iniziative a favore dei nostri dipendenti, quali:

  • Corsi di Yoga e Mindfulness in azienda;
  • Corsi di aggiornamento specifici e personalizzati;
  • Orario Flessibile;
  • Coaching individuale e di gruppo;
  • Computer portatile e lavoro da casa (oggi definito smartworking);
  • Telefoni cellulari e linea Wi-fi a casa (in base al ruolo e alla attività);
  • Automobile ad uso anche personale (in base al ruolo e alla attività);
  • Convenzioni con Palestre e centri sportivi;
  • Buoni pasto;
  • Cucina a disposizione in azienda per la preparazione dei pasti;
  • Consegna frutta e verdura biologica in azienda;
  • Orto delle erbe aromatiche a disposizione in azienda;
  • Incontri con nutrizionista in azienda;
  • Servizio di lavaggio auto in azienda.

Quali risultati vi stanno portando le iniziative di welfare aziendale che avete introdotto?

Abbiamo riscontrato un complessivo miglioramento del clima aziendale e una maggiore soddisfazione da parte dei collaboratori che si sentono più coinvolti nella vita dell’azienda stessa. Abbiamo un turnover di risorse umane quasi inesistente, pochissime assenze per malattia e rientri dalla maternità in tempi brevi.

Le politiche per il Welfare e la conciliazione vita-lavoro appaiono sempre più come risposte appropriate ai bisogni delle persone. ShapeMe aiuta le aziende che tengono al benessere dei propri dipendenti, offrendo un portfolio di servizi Wellness e Welfare Aziendale che permette ai collaboratori di performare al meglio e all’azienda di ottenere il massimo dai propri dipendenti. Scopri i nostri servizi!

Scritto da:
Francesca Petrachi
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato su tutte le ultime novità del Wellness per privati e per aziende!