Pegaso S.r.l: “siamo un gruppo di persone che condividono la scelta di dare il meglio di sé per la salute dei consumatori, ognuno con la propria competenza”.

È un’azienda che offre ai propri clienti la possibilità di ritrovare e mantenere il proprio benessere psico-fisico, utilizzando prodotti rigorosamente di origine naturale, nasce a Verona nel 1990 sull’idea del Presidente Bruno Tosi.

A condividere il progetto iniziale di Bruno Tosi  ci sono le figlie, Cristina e Paola, responsabili delle attività aziendali, le quali proseguono la strada intrapresa dal padre.

Un’altra figura indispensabile all’interno di Pegaso è Elena Pachera che collabora con Pegaso dal 1996 seguendo il settore amministrativo e l’ufficio del personale. Persona dinamica e intraprendente, sempre pronta a cogliere le opportunità e le nuove possibilità di miglioramento dal punto di vista sia personale che aziendale.

Pegaso ha scelto il Benessere Aziendale, utilizzando il progetto di Corporate Wellness che ShapeMe creare su misura per le aziende, attraverso una breve intervista cerchiamo di capire quali sono i punti forza dell’esperienza di benessere in ufficio.

 

Perché avete scelto il servizio di massaggi in azienda di ShapeMe?

Abbiamo conosciuto e provato il servizio di ShapeMe durante WOBI Milano nel novembre 2016. Fin da subito ci è sembrato un tipo di servizio in linea con la nostra filosofia aziendale di benessere. Abbiamo deciso così, di portarlo in azienda e farlo testare ai nostri collaboratori.

 

Com’è stata la vostra esperienza con il servizio e che benefici avete riscontrato?

La nostra esperienza è stata molto positiva: abbiamo invitato tutti i nostri collaborati a provare l’Office Massageil 90% di loro lo ha provato ed è rimasto molto soddisfatto, definendolo come un massaggio “piacevole, rilassante, salutare, ben eseguito e facilmente fruibile”.

 

Quali altre iniziative di Welfare Aziendale avete introdotto a favore dei vostri dipendenti?

Non abbiamo ancora redatto un piano Welfare ufficiale, ma abbiamo inserito già da diversi anni, prima ancora che il Welfare diventasse un’opportunità, molte iniziative a favore dei nostri dipendenti, quali:
– Corsi di Yoga e Mindfulness in azienda;
– Corsi di aggiornamento specifici e personalizzati;
– Orario Flessibile;
Coaching individuale e di gruppo;
– Computer portatile e lavoro da casa (oggi definito smartworking);
– Telefoni cellulari e linea Wi-fi a casa (in base al ruolo e alla attività);
– Automobile ad uso anche personale (in base al ruolo e alla attività);
– Convenzioni con Palestre e centri sportivi;
– Buoni pasto;
– Cucina a disposizione in azienda per la preparazione dei pasti;
– Consegna frutta e verdura biologica in azienda;
– Orto delle erbe aromatiche a disposizione in azienda;
Incontri con nutrizionista in azienda;
– Servizio di lavaggio auto in azienda.

 

Quali risultati vi stanno portando le iniziative di welfare aziendale che avete introdotto?

Abbiamo riscontrato un complessivo miglioramento del clima aziendale e una maggiore soddisfazione da parte dei collaboratori che si sentono più coinvolti nella vita dell’azienda stessa. Abbiamo un turnover di risorse umane quasi inesistente, pochissime assenze per malattia e rientri dalla maternità in tempi brevi.

 

Sei interessato anche tu al Welfare Aziendale e vorresti migliorare il benessere, e quindi il rendimento, della tua azienda?

ShapeMe aiuta le aziende che tengono al benessere dei propri dipendenti, offrendo un portfolio di servizi di Benessere in ufficio che permette ai collaboratori di performare al meglio e all’azienda di ottenere il massimo dai propri dipendenti.

 

 Richiedi informazioni

 

Scritto da:
Francesca Petrachi