Si fa presto a dire “Facebook marketing”… il popolare social network può essere visto dai gestori di centri fitness come una “gallina dalle uova d’oro” o come una costosa invenzione, in cui investire somme considerevoli sembra rischioso.

Come si può ridurre sensibilmente il rischio, investendo piccole somme in attività di social media marketing ma iniziando subito a ottenere dei risultati? Facciamo ricorso a Carmine Preziosi, tra i top blogger italiani del settore con il suo Fitness Lab.

Dacci due “dritte”, Carmine… e la terza la aggiungiamo noi! 😉

 

  1. Definire obiettivi raggiungibili e misurabili

Ecco un post che approfondisce l’argomento.

Chi ha una palestra non si accontenta del classico “engagement rate” basato sul numero di like o di interazioni con un post, vorrà sapere quante persone si sono recate sul sito, gli hanno richiesto informazioni via form o email, quante volte è stato usato il codice promozionale incluso in una campagna, soprattutto se sono stati usati strumenti a pagamento come i Facebook Ads.

  1. Realizzare dei video

Da alcuni mesi, l’avrete notato, i video su Facebook “partono in automatico”, obbligandoci quasi a visualizzarli. L’aspetto meno scontato è che i video sono anche premiati rispetto ad altri contenuti dall’edge rank, l’algoritmo che regola proprio ciò che vediamo o meno sul nostro social preferito.

Realizzare bei video, coinvolgenti, simpatici, virali, istruttivi implica dei costi di produzione, ma offre il vantaggio della fruibilità su almeno due piattaforme, Facebook e YouTube.

Per approfondire, ecco alcuni spunti.

  1. Coinvolgere lo staff

Parliamo di social network ed ecco che dobbiamo dirlo: le relazioni non devono, non possono essere solo virtuali, ma partire da un contatto personale.

Perché non suggerire ai clienti di seguire la struttura su Facebook, magari con un bel sorriso? 🙂

Il personale alla reception e in sala potrà sicuramente dare una mano.

 

 

 

Scritto da:
Gianluca Dalmonte
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato su tutte le ultime novità del Wellness per privati e per aziende!