Benvenuti al nuovo appuntamento con “ShapeMe Consiglia”, la rubrica settimanale targata ShapeMe. L’obiettivo? Condividere con voi i migliori articoli dal mondo del benessere personale e del relax, selezionati in esclusiva dal nostro team. Il post di oggi, pubblicato da Erica Wagner su lifehack.org, ci mostra come rendere la nostra vita più facile con 10 semplici trucchi. Come abbiamo fatto a non pensarci prima?

Interagire e comunicare con le persone può essere difficile per chiunque. Che si tratti di lavoro o tempo libero, imparare questi trucchi mentali ti aiuterà a far funzionare meglio le cose. Non stiamo parlando di stratagemmi per manipolare gli altri e convincerli a seguire il tuo volere, ma semplicemente di metodi per migliorare la tua comunicazione e i tuoi rapporti con le altre persone.

1. Guarda una persona negli occhi quando ricevi una risposta che non ti soddisfa.

Qualche volta non siamo soddisfatti della risposta ricevuta a una domanda che abbiamo fatto, altre volte non la capiamo. Invece di ripetere la domanda o farne un’altra, guarda negli occhi il tuo interlocutore. Così lo spingerai a riconsiderare i suoi pensieri e la sua risposta.

2. Mantieni la calma quando alzano la voce contro di te.

Sforzati di rimanere calmo. Quando qualcuno ti urla contro, in genere lo fa perché è arrabbiato, e potrebbe esserlo a causa di un tuo comportamento involontario. Il sentimento di rabbia tende a svanire in fretta, lasciando il posto al senso di colpa e al desiderio di chiedere scusa.

3. Siediti vicino all’aggressore per evitare l’attacco.

Se hai una riunione in programma e sai che ci sarà una persona aggressiva, che la discussione sarà intensa, o che potrai essere soggetto a critiche, ricordati di sederti vicino alla persona da cui temi l’attacco. Potrà sembrare insolito e spiacevole all’inizio, ma non sarà così solo per te. È provato che una stretta vicinanza mette le persone a disagio, con l’effetto di ridurre il loro livello di aggressività.

4. Memorizza i nomi di tutti se vuoi essere popolare.

Se vuoi essere benvoluto tra i tuoi conoscenti e colleghi, comincia a chiamare le persone con il loro nome quando le incontri. Infatti, tendiamo subito a sentirci speciali se veniamo chiamati con il nostro nome.

5. Scrivi i tuoi pensieri quando ti senti stressato o in ansia.

Tutti noi proviamo un certo livello di stress o ansia, prima o poi. Prendi carta e penna e butta giù i tuoi pensieri. Che tu ci creda o no, sarai in grado di concentrarti più facilmente sul tuo lavoro dopo aver condiviso le tue preoccupazioni e ridotto così il loro peso.

6. Limita il numero di opzioni quando devi fare una scelta.

Alcuni pensano che sia meglio avere più opzioni e informazioni a disposizione quando si tratta di prendere una decisione, e di solito preferiscono averne di più. In realtà, avere troppa scelta può risultare controproducente. Ci sono prove a sostegno della tesi secondo cui quattro è il numero massimo di opzioni che possiamo considerare per essere in grado di fare una scelta. Per essere un ‘decision maker’ di successo, dovresti limitare il campo delle possibilità. Questo ti concederà più tempo per studiare le opzioni in gioco ed eventualmente aprirti a nuove.

7. Una postura corretta aumenta la fiducia in te stesso.

Questo trucco funziona non solo al lavoro, ma anche in molti altri aspetti della tua vita. Può migliorare incredibilmente l’esito di un appuntamento così come aiutarti ad ottenere una promozione. Come fare ad aumentare la fiducia in te stesso? Il modo migliore è prestando attenzione alla postura che tieni. Se cerchi di occupare più spazio, è probabile che ti senta più fiducioso. Il linguaggio del corpo è uno strumento molto potente.

8. Un modo infallibile per vincere a ‘sasso, carta, forbici’.

Questo è davvero intrigante. Se ti capita di giocare a ‘sasso, carta, forbici’, fai al tuo avversario una domanda del tutto casuale prima di iniziare. Nella maggior parte dei casi, sarà confuso dalla tua domanda e se ne uscirà con ‘forbici’.

9. Fai sentire agli altri che hai bisogno di loro.

Se hai bisogno di aiuto, prova a esordire con “Ho bisogno di te per…”. Alle persone piace sapere che ti possono aiutare, perché vogliono sentirsi utili e non colpevoli di averti ignorato. Cominciando la conversazione in questo modo, è più probabile che tu riceva l’aiuto di cui hai bisogno.

10. Scaldati la mano prima di stringerla con qualcuno.

Sapevi che avere le mani fredde è associato alla sfiducia? Se devi stringere la mano a qualcuno, assicurati di non avere la mano fredda. Il calore crea un’atmosfera amichevole.

Il tuo lavoro ti piace ma è motivo di stress? Leggi come risolvere il problema con queste 4 mosse!

 

Scritto da:
Gianluca Dalmonte
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato su tutte le ultime novità del Wellness per privati e per aziende!